vellutata di cavolfiore con crema di parmigiano, chips di cavolo nero e crostini

Un piatto semplice ma molto gustoso a base di cavolfiore, crema di parmigiano, chips di cavolo nero e crostini di pane al peperoncino

Info nutrizionali per porzione 

  • Kcal 375.51
  • Grassi 17.88 g
  • Carboidrati 32.05 g (di cui zuccheri 8.81) 
  • Proteine 22.81 

Per la tabella completa visita il mio ricettario Oreegano 

Preparazione: 10 min 
Cottura: 10 min 
Pronto in: 20 min 

Ingredienti (2 porzioni)

  • cavolfiore 1 piccolo (circa 400 g) 
  • pane integrale 80 g 
  • parmigiano grattugiato 40 g
  • burro 10 g
  • farina 10 g
  • latte intero 100 ml
  • foglie di cavolo nero 100 g
  • olio e.v.o. 1 cucchiaio
  • peperoncino q.b. 
  • sale q.b.

Preparazione

1

Per prima cosa lavo e mondo il cavolfiore, quindi lo riduco in cimette e lo cuocio per 10 minuti in acqua bollente salata

 

2Nel frattempo preparo i crostini, la crema di parmigiano e le chips di cavolo nero

 

3

Per i primi mi basta ridurre in cubetti il pane integrale, condirlo con olio e.v.o. (io uso l’oliera spray) e peperoncino e tostarlo in forno (o, in sostituzione, su una padella antiaderente)

4Per la crema faccio sciogliere il burro in una pentolino antiaderente, aggiungo la farina e poi a poco a poco il latte, mescolando con una frusta

 
5Una volta che comincerà ad addensarsi aggiungo anche il parmigiano e continuo a mescolare finché non avrà raggiunto la consistenza desiderata
 
 

6Per le chips di cavolo nero invece procedo eliminando dalle foglie la costa centrale e, dopo averle asciugate per bene, condendole con olio e.v.o. ed un pizzico di sale e quindi cuocendole in forno preriscaldato a 200° per circa 8-10 minuti

 
7Trascorso il tempo di cottura trasferisco le cimette di cavolfiore nel frullatore insieme ad un po’ d’acqua di cottura (per insaporire maggiormente potete sciogliere del dado granulare nell’acqua di cottura), quindi aggiusto di sale
 
 
8Servo immediatamente la mia vellutata di cavolfiore aggiungendo direttamente nel piatto un filo d’olio e.v.o. a crudo, i crostini di pane al peperoncino, la crema di parmigiano e le chips di cavolo nero
 
 

Buon appetito!

vellutata di cavolfiore con crema di parmigiano, chips di cavolo nero e crostini

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e, se volete lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lasciate un commento qui sotto, sulla pagina Facebook o sul mio profilo Instagram

Ciao e al prossimo articolo!

AFFILIAZIONE AMAZON: cosa significa?

Cliccando sui link amazon qui di seguito avrete la possibilità di visualizzare, ed eventualmente acquistare, i prodotti evidenziati tramite il sito ufficiale. Da eventuali click non ricavo nulla. Solo con l’acquisto di un prodotto guadagno una piccola percentuale, in base al prezzo o la tipologia del prodotto stesso. Si tratta di un modo per aiutarmi a supportare il Blog. Sentitevi ovviamente liberissimi di farlo o non farlo 😉

[amazon_link asins=’B010LUOFIG,B00JS7FABU,B06WW3SDQV,B076CH623L’ template=’ProductCarousel’ store=’dovcomper-21′ marketplace=’IT’ link_id=’007e1f75-d90c-11e7-8fbf-1f9571e40637′]

Chiara Foodie

Chiara Foodie

Ciao! Mi chiamo Chiara e studio per diventare nutrizionista. Amo il cibo nella sua totalità, dai piatti più semplici e tradizionali, a quelli più complessi e innovativi. Stare in cucina mi diverte, ma il cibo per me è anche benessere e salute, perché rappresenta ciò di cui il nostro corpo si nutre. Per questo motivo oltre ai miei esperimenti in cucina e ai piatti del giorno, via via che acquisirò le competenze necessarie, cercherò di pubblicare anche articoli informativi e di approfondimento sull'alimentazione e su quello che secondo me dovrebbe essere il giusto modo di approcciarsi ad essa. Questo spazio però nasce anche per condividere idee, momenti, notizie e curiosità riguardanti l'alimentazione e il benessere (senza prendersi troppo sul serio 😄), quindi spero di poter interagire con voi sia tramite il blog, che sui miei Social 😃

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona lettura e ricordarvi che, se preferite contattarmi in forma privata, potete utilizzare il form contatti che trovate nello spazio in alto a destra del sito o i messaggi privati negli altri spazi.
Chiara Foodie

Rispondi