Gli spaghetti di riso saltati con verdure e germogli di soia sono un piatto vegano di stampo orientale semplice e veloce

Preparazione: 5-10 min
Cottura: 20-25 min
Pronto in: 30 min

Ingredienti (2 porzioni)

  • spaghetti di riso 130 g 
  • carote 2 unità
  • zucchine 1 unità
  • zenzero la punta di un cucchiaino
  • aglio essiccato 1/2 cucchiaino 
  • vino bianco o birra cinese 1/2 bicchiere
  • concentrato di pomodoro 1 cucchiaino 
  • patate 1 unità
  • olio di semi di girasole 1 cucchiaio
  • germogli di soia 180 g
  • salsa di soia 40 g
  • peperoncino fresco 1 unità
  • sale q.b. 

 

Preparazione

1Per prima cosa preparate il brodo riponendo in una pentola 500 ml d’acqua, 1 puntina di cucchiaino di zenzero, un pizzico di sale, un peperoncino fresco piccolo, un cucchiaino di concentrato di pomodoro, mezzo cucchiaino di aglio essiccato, una patata piccola sbucciata, una carota piccola sbucciata e circa 20 g di salsa di soia, quindi cuocete per circa 10 minuti dall’ebollizione


2Nel frattempo preparate gli spaghetti di riso immergendoli in acqua calda (non bollente mi raccomando) quindi lasciate reidratare per circa 5-10 minuti, quindi districateli con le mani e lasciate scolare

 

3A questo punto mondate e tagliate la carota e la zucchina alla julienne quindi saltatele in un wok con un cucchiaio d’olio di semi di girasole e mezzo bicchiere di vino bianco (o di birra cinese) e fate sfumare

 

4Aggiungete quindi un mestolo di brodo precedentemente filtrato e cuocete per circa 10 minuti

 

5Una volta che le verdure saranno cotte aggiungete gli spaghetti di riso precedentemente reidratati, il restante brodo, i germogli di soia precotti e la restante salsa di soia quindi saltate a fiamma viva per 2-3 minuti

Servite immediatamente. Buon appetito!

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e, se vuoi lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lascia un commento qui sotto, sulla pagina Facebook o sul mio profilo Instagram
Ciao e al prossimo articolo!

AFFILIAZIONE AMAZON: cosa significa?

Cliccando sui link amazon qui di seguito avrete la possibilità di visualizzare, ed eventualmente acquistare, i prodotti evidenziati tramite il sito ufficiale. Da eventuali click non ricavo nulla. Solo con l’acquisto di un prodotto guadagno una piccola percentuale, in base al prezzo o la tipologia del prodotto stesso. Si tratta di un modo per aiutarmi a supportare il Blog. Sentiti ovviamente liberissimo di farlo o non farlo 😉

Se ti è piaciuto questo articolo utilizza i bottoni social qui sotto per condividerlo con i tuoi amici 🙂 Grazie per il tuo aiuto!

Chiara Foodie

Chiara Foodie

Ciao! Mi chiamo Chiara e studio per diventare nutrizionista. Amo il cibo nella sua totalità, dai piatti più semplici e tradizionali, a quelli più complessi e innovativi. Stare in cucina mi diverte, ma il cibo per me è anche benessere e salute, perché rappresenta ciò di cui il nostro corpo si nutre. Per questo motivo oltre ai miei esperimenti in cucina e ai piatti del giorno, via via che acquisirò le competenze necessarie, cercherò di pubblicare anche articoli informativi e di approfondimento sull'alimentazione e su quello che secondo me dovrebbe essere il giusto modo di approcciarsi ad essa. Questo spazio però nasce anche per condividere idee, momenti, notizie e curiosità riguardanti l'alimentazione e il benessere (senza prendersi troppo sul serio 😄), quindi spero di poter interagire con voi sia tramite il blog, che sui miei Social 😃

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona lettura e ricordarvi che, se preferite contattarmi in forma privata, potete utilizzare il form contatti che trovate nello spazio in alto a destra del sito o i messaggi privati negli altri spazi.
Chiara Foodie

4 Commenti