polenta valsugana

Oggi voglio parlarvi di uno di quei prodotti considerati tipici del periodo invernale che, però, sono adatti, con qualche piccolo accorgimento, anche d’estate: sto parlando della polenta.

In particolare, in questo articolo, mi concentrerò sulla Polenta Valsugana, che in casa mia non manca proprio mai.

cake di polenta con broccoli e salame

Prima di entrare nello specifico e raccontarvi come mi sono trovata con questo prodotto, però, voglio fare qualche considerazione di carattere generale sulla polenta:

Valori nutrizionali

La polenta, oltre ad essere un piatto importante della tradizione gastronomica italiana, è un prodotto che può essere consumato con una certa regolarità, al pari di pasta, riso ed altri cereali.

Dal punto di vista strettamente nutrizionale la farina di mais è infatti una ricca fonte di carboidrati complessi, i quali presentano un’alta digeribilità e un rapido assorbimento.

La polenta, quindi, oltre ad avere un buon potere saziante, fornisce anche un pieno di energia, soprattutto per muscoli e cervello e contiene una quantità di proteine (7-8%) e un basso contenuto di grassi: meno del 2%.

Il suo contenuto calorico totale è di circa 280 chilocalorie per una porzione standard da circa 80 g (circa 350 per 100 g).

Tra i componenti minori della farina di mais, e quindi della polenta, ci sono alcune sostanze ad azione antiossidante e vitaminica presenti soprattutto nelle varianti “gialle” del mais: la luteina e la zeaxantina e la vitamina A.

La farina di mais contiene inoltre pochissimo sodio e per quanto riguarda il glutine, il mais ne è naturalmente privo. Quindi si presta anche alla preparazione di succulenti piatti per celiaci.

hummus di barbabietola con crostini di polenta

Review

Come vi accennavo, io e la Polenta Valsugana abbiamo proprio un bel rapporto. 

Nonostante il mio compagno riuscirebbe ad avere caldo anche a -10°C e e la casa in cui abitiamo sia molto calda non ci rinuncio neanche durante le stagioni più calde (da quando ho scoperto il Kenwood Cooking Chef, poi, prepararla è una goduria)

Trovo questo prodotto un vero e proprio alleato in cucina, ideale per un vasto assortimento di preparazioni e comodissimo da preparare, anche in anticipo (tempo di cottura di 8 minuti: vi basta? 😀 )

Oltre alle preparazioni classiche, infatti, che associano alla polenta principalmente sughi di carne, amo utilizzarla anche per finger food destinati ad antipasti e per piatti più fantasiosi e creativi (da quando alla versione classica si sono aggiunte anche quella integrale e quella ai 5 cereali poi mi sono proprio sbizzarrita) 

Se avete bisogno di idee in questo senso vi consiglio di dare un’occhiata al sito ufficiale Polenta Valsugana, dove potete trovare davvero tanti spunti.

 bocconcini di polenta e speck

Se invece vi piacciono le mie ricette e volete provarne qualcuna preparata con Polenta Valsugana ve ne lascio alcune qui sotto:

tortini di polenta con cuore di formaggio 

chips di polenta al rosmarino

polenta grigliata con fegato e cipolle rosse caramellate

polenta con ragù delicato e parmigiano 

E voi che mi dite: vi piace la polenta? Se sì, avete mai utilizzato la Polenta Valsugana in tutte le sue varianti e in preparazioni diverse dalla classica polenta? 

Fatemelo sapere qui sotto nei commenti e scrivetemi quali sono gli abbinamenti che più vi soddisfano (o quelli che vorreste provare, mi offro volentieri come cavia 😛 )

Nel frattempo…buon appetito!

biscotti di polenta con cuori di cioccolato

#lamiabuonaidea #polentavalsugana #ad

 

Chiara Foodie

Chiara Foodie

Ciao! Mi chiamo Chiara e studio per diventare nutrizionista. Amo il cibo nella sua totalità, dai piatti più semplici e tradizionali, a quelli più complessi e innovativi. Stare in cucina mi diverte, ma il cibo per me è anche benessere e salute, perché rappresenta ciò di cui il nostro corpo si nutre. Per questo motivo oltre ai miei esperimenti in cucina e ai piatti del giorno, via via che acquisirò le competenze necessarie, cercherò di pubblicare anche articoli informativi e di approfondimento sull'alimentazione e su quello che secondo me dovrebbe essere il giusto modo di approcciarsi ad essa. Questo spazio però nasce anche per condividere idee, momenti, notizie e curiosità riguardanti l'alimentazione e il benessere (senza prendersi troppo sul serio 😄), quindi spero di poter interagire con voi sia tramite il blog, che sui miei Social 😃

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona lettura e ricordarvi che, se preferite contattarmi in forma privata, potete utilizzare il form contatti che trovate nello spazio in alto a destra del sito o i messaggi privati negli altri spazi.
Chiara Foodie

Latest posts by Chiara Foodie (see all)

Rispondi