Nell’articolo del giorno di oggi ti mostro come preparo uno dei miei piatti unici preferiti: degli gnocchetti di patate con pesto di zucchine e salmone croccante. 

Il pesto utilizzato in questa ricetta è una versione più leggera e veloce del classico pesto alla genovese, ideale per coloro che vogliono perdere peso senza rinunciare al gusto e che hanno poco tempo da dedicare alla preparazione dei pasti.

Ingredienti

      • 400 g di gnocchetti 
      • 400 g di zucchine romanesche (4-5 medie)
      • 150 g di salmone affumicato sottovuoto
      • 3 foglie grandi di basilico fresco 
      • 2 cucchiaini di olio e.v.o.
      • 10 g di pinoli sgusciati 
      • 20 g di grana padano 
      • q.b. sale

 
 
 

 
 

Preparazione

1

Per prima cosa lava le zucchine private delle estremità e cuocile al vapore per circa 10 minuti (le zucchine romanesche sono molto tenere e si cuociono in fretta)

 
 
 
2

Nel frattempo taglia a listarelle il salmone affumicato, saltalo in padella con un cucchiaino di olio e.v.o. per qualche minuto finché non sarà divenuto croccante e mettilo da parte
 
 

 
3Una volta cotte taglia le zucchine a pezzi più piccoli, trasferiscile nell’apposito bicchiere o in una ciotola e passale al minipimer insieme a qualche cucchiaio di acqua di cottura, le foglie di basilico, il grana, un cucchiaino di olio e.v.o. e i pinoli

 

 
4Porta a bollore una pentola d’acqua salata (io ho utilizzato quella di cottura delle zucchine) e cuoci gli gnocchetti di patate finché non vengono a galla

 

 
5Trasferisci ora gli gnocchetti cotti nella padella in cui hai saltato il salmone utilizzando una schiumarola , fai insaporire qualche secondo, aggiungi il pesto di zucchine (se necessario allungato con un po’ d’acqua di cottura) e manteca a fuoco spento


 

6Termina quindi aggiungendo agli gnocchetti di patate con pesto di zucchine il salmone affumicato e qualche pinolo intero (puoi farlo direttamente nei piatti)

 

I tuoi gnocchetti di patate con pesto di zucchine e salmone croccante sono ora pronti per essere gustati, buon appetito! 

 

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e, se vuoi lasciarmi un consiglio, un feedback o semplicemente fare due chiacchiere lascia un commento qui sotto o sulla pagina Facebook 🙂

Ciao e al prossimo articolo!

AFFILIAZIONE AMAZON: cosa significa?


Cliccando sui link amazon qui di seguito avrete la possibilità di visualizzare, ed eventualmente acquistare, i prodotti evidenziati tramite il sito ufficiale. Da eventuali click non ricavo nulla. Solo con l’acquisto di un prodotto guadagno una piccola percentuale, in base al prezzo o la tipologia del prodotto stesso. Si tratta di un modo per aiutarmi a supportare il Blog. Sentiti ovviamente liberissimo di farlo o non farlo 😉 

Se ti è piaciuto questo articolo utilizza i bottoni social qui sotto per condividerlo con i tuoi amici 🙂 Grazie per il tuo aiuto!

Chiara

Chiara

Ciao! Mi chiamo Chiara e studio per diventare nutrizionista. Amo il cibo nella sua totalità, dai piatti più semplici e tradizionali, a quelli più complessi e innovativi. Stare in cucina mi diverte, ma il cibo per me è anche benessere e salute, perché rappresenta ciò di cui il nostro corpo si nutre. Per questo motivo oltre ai miei esperimenti in cucina e ai piatti del giorno, via via che acquisirò le competenze necessarie, cercherò di pubblicare anche articoli informativi e di approfondimento sull'alimentazione e su quello che secondo me dovrebbe essere il giusto modo di approcciarsi ad essa. Questo spazio però nasce anche per condividere idee, momenti, notizie e curiosità riguardanti l'alimentazione e il benessere (senza prendersi troppo sul serio 😄), quindi spero di poter interagire con voi sia tramite il blog, che sui miei Social 😃

A questo punto non mi resta che augurarvi una buona lettura e ricordarvi che, se preferite contattarmi in forma privata, potete utilizzare il form contatti che trovate nello spazio in alto a destra del sito o i messaggi privati negli altri spazi.
Chiara

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY